Skip to content Skip to navigation

Sezioni

Le mostre

UMBERTO TIRELLI. Caricature per un teatro della vita

18 dicembre 2021 – 25 aprile 2022
Modena, Complesso San Paolo
Via Selmi 63
La più importante ed esaustiva mostra dedicata a Umberto Tirelli (1871 - 1954), maestro della caricatura del Novecento, in grado di offrire uno sguardo ironico e grottesco sulla borghesia italiana nei suoi aspetti sociali, politici e culturali, in un arco storico compreso tra la Belle Epoque e il secondo dopoguerra.

LEGGI TUTTO

 

PRIMORDI. La  riscoperta della raccolta del Paleolitico francese del Museo Civico di Modena

15 maggio 2021 – 19 giugno 2022
Modena, Museo Civico
Ingresso gratuito
La raccolta, costituita da strumenti in pietra del tutto simili a quelli scoperti nel 1850 dal pioniere degli studi preistorici Boucher de Perthes, è stata “riscoperta” grazie alle più moderne tecnologie di indagine e valorizzata in un’esposizione che coniuga la dimensione ottocentesca della ricerca a quella contemporanea.
Nell'anno del 150° del Museo Civico, il titolo “Primordi” evoca molteplici richiami alle origini: le origini dell’uomo, le origini della Preistoria come disciplina scientifica, le origini di musei, come quello di Modena, la cui fondazione ricevette un impulso fondamentale proprio dai dibattiti sull'antichità dell’uomo.

LEGGI TUTTO

 

CONNESSIONI. Gigi Mariani per i 150 anni del Museo Civico

6 novembre 2021 – 6 gennaio 2022
Modena, Museo Civico
Ingresso gratuito
Un omaggio per i 150 anni del Museo Civico, la mostra è il risultato di un lungo percorso di avvicinamento dell’orafo Gigi Mariani al poliedrico patrimonio museale, dal quale ha tratto ispirazione per realizzare una collezione esclusiva di gioielli che richiamano riflessi, particolari, suggestioni fra le raccolte archeologiche, etnologiche, artistiche.
I gioielli si dispiegano in un percorso attraverso le sale espositive e ognuna di esse offre una preziosa sorpresa, valorizzata da un raggio di luce che la consegna immediatamente allo sguardo del visitatore.

 

UN PROGETTO PER DANTE
Il monumento di Giacomo Masi e Giuseppe Graziosi

28 ottobre 2021 – 6 gennaio 2022
Gipsoteca Giuseppe Graziosi, Palazzo dei Musei
Ingresso gratuito
Uno scultore e un architetto, Giuseppe Graziosi e Giacomo Masi, progettano tra il 1895 ed il 1900 un monumento in marmo dedicato al genio e alla gloria di Dante. Un’opera ambiziosa, mai realizzata, che trova oggi adeguata valorizzazione grazie al sostegno del Lions Club Modena Host e della Società Dante Alighieri che, insieme al Museo Civico, hanno promosso lo studio e l’esposizione del bozzetto e dei disegni preparatori in Gipsoteca, con un video che ne illustra la complessa elaborazione progettuale. L’iniziativa è realizzata in occasione del settimo centenario della morte di Dante.