Skip to content Skip to navigation

Sezioni

Visita alla mostra DeVoti Etruschi

Da febbraio nuove visite guidate alla mostra del Museo Civico, con ingresso gratuito su prenotazione

La prossima visita guidata alla mostra “DeVoti Etruschi” si terrà domenica 12 febbraio alle 16 e alle 17.30 con prenotazione obbligatoria.
Inaugurata il 18 dicembre scorso nella sala dell’Archeologia del Museo Civico di Modena, la mostra è realizzata in collaborazione con Sapienza Università di Roma ed espone oltre cento ex-voto in terracotta provenienti dalla città etrusca di Veio, entrate a far parte delle raccolte del museo nel 1894, raffiguranti principalmente devoti, statue, busti e volti di adulti e bambini ma anche parti anatomiche, membra e organi oltre a raffigurazioni di animali.

La nuova mostra si inserisce nel progetto di riscoperta delle raccolte archeologiche ottocentesche conservate nei depositi del Museo Civico nell’ambito del quale sono già state realizzate la mostra sulla collezione dell’Antico Egitto e quella della raccolta del Paleolitico francese. Un articolato progetto di ricerca che ha coniugato discipline scientifiche e umanistiche ha preceduto l’esposizione e ha consentito di riscoprire la raccolta sia sotto il profilo archeologico e storico-collezionistico sia sotto il profilo della diagnostica eseguita con le moderne tecnologie.

Nella visita guidata di domenica si racconterà come si è formata la raccolta e verranno spiegati i risultati delle ricerche.
L’esposizione, inoltre, si avvale di un video per introdurre il contesto da cui provengono i reperti e da una suggestiva installazione video-sonora (realizzata da Delumen) che fa rivivere i volti degli offerenti, i devoti Etruschi, rappresentati da oltre cinquanta teste e una grande statua che osservano il visitatore da un pannello incorniciato nel calco del portale dell’abbazia di Nonantola (esposto nella sala), quasi a evocare un luogo denso di spiritualità e nello stesso tempo la funzione di accoglienza di ex voto che le chiese tuttora esercitano.

Lo studio archeologico dei reperti è stato eseguito in collaborazione con Sapienza Università di Roma e affidato alle etruscologhe Laura Maria Michetti e Carla Tulini, co-curatrici della mostra con Cristiana Zanasi del Museo Civico, autrice delle ricerche sulle modalità di formazione della raccolta.

PER SAPERNE DI PIU' SULLA MOSTRA

La visita guidata è a ingresso gratuito su prenotazione:
T. 059 203 3125; palazzo.musei@comune.modena.it